Formazione ed Esperienze

valentina

Curriculum vitae

Titoli e formazione

-Laurea in Giurisprudenza presso la Università di Firenze il 13.10.00, con votazione 110/110, in materia di Diritto del Lavoro in tema di “La volontà assistita” – Relatore Prof. Oronzo Mazzotta;

- Dottorato di Ricerca in Diritto Comunitario e Comparato del Lavoro presso la Facoltà di Giurisprudenza di Ferrara (tesi “Norma inderogabile ed Autonomia individuale del lavoratore”, discussa il 15 aprile 2008);

- Iscritta all’Albo degli Avvocati di Firenze dal 2.03.2005.

Formazione post lauream e aggiornamento professionale:

- Corso di Formazione e Aggiornamento Professionale in Diritto del Lavoro tenuto presso la Facoltà di Giurisprudenza di Firenze e diretto dal Prof. Riccardo Del Punta negli anni 2004/2005, 2005/2006, 2006/2007, 2007/2008, 2008/2009, 2009/2010;

- Corso di perfezionamento e specializzazione “La conciliazione come tecnica di risoluzione dei conflitti”, III Edizione, AA 2008/2009, conseguendo i requisiti di qualificazione dei conciliatori;

- Corsi in tema di "conflitti nel settore Sanità", di "conflitti familiari", di "conflitti in materia di lavoro", di "conflitti nei rapporti con la Pubblica Amministrazione”, nell’ambito della iniziativa formativa dell’Università di Firenze, Facoltà di Giurisprudenza “Negoziazione, mediazione e conciliazione delle controversie. Una formazione specialistica”;

- ha conseguito i requisiti di qualificazione dei conciliatori a norma dell’art. 4 del D.M. 222/2004 previsto nel Decreto Rettorale n. 47729 (689) del 14.07.2008, ai sensi del DPR 162/1982 e dell'art. 6 della legge 341/90, a seguito della frequentazione e del superamento con esito positivo della prova finale del Corso di perfezionamento e specializzazione "La conciliazione come tecnica di risoluzione dei conflitti" Ed. III A.A. 2008/2009, della durata di 44 ore svolte in conformità al D.M. 23 luglio 20004, n. 222, a quanto prescritto dal decreto dirigenziale del Ministero della Giustizia, come da attestato di partecipazione e superamento rilasciato in data 30.10.2009;

- ha frequentato il Corso di abilitazione per l’iscrizione nelle liste dei difensori d’ufficio davanti al Tribunale per i minorenni (ex art. 15 del d.lgs. n. 272/1989) febbraio-maggio 2011;

- cultrice della materia presso la cattedra di Diritto del Lavoro dell’Università di Firenze, Facoltà di Giurisprudenza dal 2002 collabora come assistente, alla attività di ricerca ed alla didattica della cattedra, con la Prof.ssa Silvana Sciarra e il Prof. Riccardo Del Punta;

- assegnista di ricerca presso la Cattedra di Diritto del Lavoro della Facoltà di Giurisprudenza di Firenze nell'anno accademico 2004/2005;

-in qualità di cultrice della materia presso la Facoltà di Scienze della Formazione di Firenze ha svolto, durante gli anni accademici 2005/06, 2006/07, 2008/2009, 2009/2010 attività didattica nell'ambito del corso di Diritto del Lavoro, afferente al Corso di Laurea per "Formatore per lo Sviluppo delle Risorse Umane e dell'Interculturalità" presso la Facoltà di Scienze della Formazione di Firenze (Dipartimento di Scienze Sociali);

- Professoressa a contratto in Diritto del Lavoro presso la Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali, per gli anni accademici 2008/2009, 2009/2010, 2010/2011, 2011/2012 nel Corso di Chimica;

- Presidente della Commissione di Conciliazione e Arbitrato (Centro Italia) ex art. 62 c.c.n.l. del Personale Gruppo Ferrovie dello Stato (anni 2006/2007, 2007/2008, e 2008/2009);

-membro di A.G.I. (Associazione Giuslavoristi Italiani).

 

Pubblicazioni e partecipazione a convegni

Coautrice di volumi e monografie collabora con riviste giuridiche anche specialistiche sui temi del diritto del lavoro e sindacale:

-Il Mobbing – Aspetti lavoristici: nozione, responsabilità, tutele; Amato, Casciano, Lazzeroni, Loffredo, Il diritto privato oggi, serie a cura di Paolo Cendon, Giuffrè, 2002;

- Il nuovo mercato del lavoro. Commentario al D.Lgs. 10 settembre 2003, n. 276 ("Riforma Biagi"), a cura di R. De Luca Tamajo e G. Santoro Passarelli, serie ‘I libri de Le nuove leggi civili commentate’, Cedam, 2007;

-La dimensione di genere nel lavoro (in corso di pubblicazione a cura della Casa Editrice Plus) che raccoglie i contributi di un corso tenutosi presso la Facoltà di Giurisprudenza di Pisa nell’ambito del quale ha tenuto una lezione in tema di "Evoluzione della politica paritaria” nella Comunità Europea, Edizioni Plus, 2008;

-Sulla rivista “Studium iuris”: Se sia possibile per il datore provare la spontaneità delle dimissioni non confermate dalla lavoratrice di fronte all'Ufficio del Lavoro; Se alla lavoratrice madre spetti l'indennità sostitutiva del preavviso quale che sia il motivo delle sue dimissioni; Se sussista un obbligo" di audizione del lavoratore da parte dell'Ufficio del lavoro in caso di trasformazione del rapporto di lavoro da rapporto a tempo pieno a "rapporto a tempo parziale; Se sia sufficiente, ai fini di una valida conciliazione in sede sindacale, la mera presenza dei conciliatori o sia necessario un loro ruolo attivo;

-Sulla rivista “Rivista italiana di diritto del lavoro”: Imprese siderurgiche pubbliche e facoltà di prepensionamento: il rapporto tra gli articoli 27 e 29 della l. 23 luglio 1991, n. 223, Ridl 2002, II; Una ipotesi di affievolimento del diritto del lavoratore alla equivalenza delle mansioni ex art. 2103 c.c., Ridl 2003, I; Osservazioni critiche sull’orientamento giurisprudenziale sostanzialistico in materia di irregolarità nella procedura per il licenziamento collettivo, Ridl 2005, III; Ancora sull’inapplicabilità ai rappresentanti sindacali della tutela contro il licenziamento accordata dallo statuto dei lavoratori a favore dei soli dirigenti sindacali, Ridl, 2005, III; Ancora un’eclissi dell’obbligo di fedeltà, in corso di pubblicazione nel n. 1/2012 della Ridl;

-Relatrice in vari convegni ed incontri sul tema specifico del Mobbing, ed è stata docente nel Corso di aggiornamento interdisciplinare sul fenomeno mobbing (3-5 ottobre 2003 organizzato da Società Vertici/Network in collaborazione con l’Associazione Mobbing DIC contro il Mobbing);

-15.06.2007 è stata relatrice al Convegno sul tema "Temporaneità e contratti di Lavoro" tenuto presso la Facoltà di Giurisprudenza di Siena.