Successioni

Lo Studio Legale Casciano Guerrini, con sede a Firenze, offre assistenza e consulenza con riferimento a tutte le possibili problematiche che possono insorgere in materia di successioni.

Il diritto successorio storicamente manifesta una complessità che pochi altri settori del diritto privato esprimono, poiché, essendo deputato a regolare le conseguenze giuridiche della fine dell'esistenza di una persona, in esso si gioca la difficile ricerca di un equilibrio tra autonomia individuale e solidarietà familiare.

Nel fare ciò la disciplina del fenomeno successorio inevitabilmente deve fare i conti con i principali istituti del diritto civile (proprietà, famiglia, contratto, diritti reali) ed anche con istituti del diritto pubblico.

Infatti, ogni rapporto giuridico, patrimoniale o non patrimoniale, privato o pubblico, viene travolto dall'evento morte della persona fisica, oppure dalla cessazione della persona giuridica, e il diritto successorio è chiamato a decidere della sorte di ognuno di tali rapporti.

Questa forte compenetrazione del diritto successorio nell'intero sistema giuridico è la ragione per la quale costituisce un settore del diritto tendenzialmente statico, cioè molto refrattario all'innovazione.

Ecco perché gli istituti tradizionali del diritto successorio sono rimasti nel tempo sostanzialmente immutati:

- distinzione fra successione testamentaria e successione ex lege in assenza di valide disposizioni testamentarie;

- limiti alla facoltà di disporre per via testamentaria: quote indisponibili da parte del testatore e quindi riservate ai cosiddetti eredi legittimari o necessari;

- forme alternative delle disposizioni testamentarie: testamento pubblico; testamento olografo; testamento segreto; testamenti speciali;

- diversa tipologia di contenuto delle disposizioni testamentarie: istituzione di erede; conferimento di un legato; riconoscimento di un figlio nato fuori dal matrimonio;

- alternativa fra accettazione dell'eredità (che comporta per il debitore il rischio di essere chiamato a rispondere dei debiti ereditari anche con i beni del proprio patrimonio personale) e accettazione dell'eredità con beneficio di inventario (che invece consente all'erede di rispondere dei debiti ereditari solo nei limiti dell'attivo dell'asse ereditario);

- rinuncia all'eredità consistente in una dichiarazione espressa dell'erede di voler rinunciare all'eredità da compiersi entro il termine di prescrizione del diritto di accettare la stessa eredità (10 anni dalla morte del de cuius);

-l'eredità giacente, espressione con cui si compie riferimento alla situazione in cui si trova l'eredità fra la morte del de cuius ed il momento in cui il/i chiamato/i all'eredità per testamento o ex lege la accettano acquistando la qualità di erede/i; durante tale periodo è possibile chiedere la nomina di un curatore dell'eredità giacente;

- la disciplina relativa ai conflitti che possono insorgere fra l'erede apparente e il vero erede, oppure soggetti terzi;

- la comunione ereditaria, ovvero la situazione di contitolarità in ordine ad uno o più beni ereditari da parte di alcuni eredi, che, evidentemente, può cessare solo a seguito di una divisione della comunione ereditaria, per accordo dei soggetti interessati oppure in virtù di un provvedimento giudiziale;

- ha poi una forte interazione con il diritto successorio il contratto di donazione, non foss'altro in ragione dell'istituto della collazione in virtù del quale i figli, i loro discendenti ed il coniuge del defunto, conferiscono alla massa ereditaria tutti i beni ricevuti a titolo di donazione dal defunto quando era in vita.

Accanto a tali istituti tradizionali sono comunque stati introdotti nell'ordinamento istituti più recenti:

- i cosiddetti patti di famiglia introdotti dalla legge 14 febbraio 2006 n. 55 e disciplinati dall'art. 768 bis del codice civile;

- il principio di unicità dello stato di figlio introdotto con D. Lgs. n. 154/2013 che, tra l'altro, ha determinato la modifica dell'art. 573 del codice civile.

Privacy Policy per i visitatori del sito

La presente Privacy Policy ha lo scopo di descrivere le modalità di gestione di questo sito, in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti/visitatori che lo consultano.
Si tratta di un'informativa che è resa anche ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs. 196/03 – Codice in materia di protezione dei dati personali – a coloro che si collegano al sito web aziendale di e usufruiscono dei relativi servizi web a partire dall'indirizzo . L'informativa è resa soltanto per i siti sopra menzionati e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall'utente tramite appositi link.
Il sito è di proprietà e gestione di , , (). garantisce il rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs 196/03).

Gli utenti/visitatori dovranno leggere attentamente la presente Privacy Policy prima di inoltrare qualsiasi tipo di informazione personale e/o compilare qualunque modulo elettronico presente sul sito stesso.

Tipologia di dati trattati e finalità del trattamento
1) Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito acquisiscono, nel normale esercizio, alcuni dati personali che vengono poi trasmessi implicitamente nell'uso dei protocolli di comunicazione Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente.
Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l'elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni.

2) Dati forniti volontariamente dagli utenti/visitatori

Qualora gli utenti/visitatori, collegandosi a questo sito, inviino propri dati personali per accedere a determinati servizi, ovvero per effettuare richieste in posta elettronica, ciò comporta l'acquisizione da parte di dell'indirizzo del mittente e/o di altri eventuali dati personali che verranno trattati esclusivamente per rispondere alla richiesta, ovvero per la fornitura del servizio.
I dati personali forniti dagli utenti/visitatori verranno comunicati a terzi solo nel caso in cui la comunicazione sia necessaria per ottemperare alle richieste degli utenti/visitatori medesimi.

3) Cookies

Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati c.d. cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti.
L'uso di c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito.
I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.

Modalità del trattamento

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.
Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Facoltatività del conferimento dei dati

A parte quanto specificato per i dati di navigazione, gli utenti/visitatori sono liberi di fornire i propri dati personali. Il loro mancato conferimento può comportare unicamente l'impossibilità di ottenere quanto richiesto.

Luogo di trattamento dei dati

I trattamenti connessi ai servizi web dei siti sopra indicati, hanno luogo presso la sede aziendale in , () del Titolare del trattamento e/o presso la sede della società di hosting e/o gestione del sito web e sono curati solo da personale tecnico dell'Ufficio incaricato del trattamento, oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione.
Nessun dato derivante dal servizio web viene comunicato o diffuso.
I dati personali forniti dagli utenti che inoltrano richieste di invio di materiale informativo sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia a tal fine necessario.

Titolare del trattamento

Il titolare del trattamento dei dati personali è con sede in , (). È possibile conoscere una versione aggiornata di questo documento e l'elenco aggiornato dei responsabili del trattamento, rivolgendosi direttamente al titolare o al responsabile indicato sopra.

Diritti degli interessati

I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l'origine, verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione o l'aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del D. Lgs. 196/03)
Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.
Le richieste vanno inoltrate al Titolare del trattamento ai recapiti indicati sopra.