Sovraindebitamento

COMPOSIZIONE DELLA CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO DELLE FAMIGLIE, DELLE PICCOLE IMPRESE
E DELLE ASSOCIAZIONI/FONDAZIONI

La crisi economica, il crescente indebitamento anche delle piccole imprese e delle famiglie, la non sempre rigorosa valutazione del merito creditizio da parte del sistema bancario, e la conseguente necessità di proteggere i soggetti più deboli dall'usura e dall'emarginazione sociale, sono alla base di un recente ed importante intervento del legislatore.

Con la legge n. 3 del 27 gennaio 2012, entrata in vigore il 1 marzo 2012, è stata introdotta nel nostro ordinamento, colmando una grave e risalente lacuna, una procedura finalizzata a porre rimedio alle sempre più frequenti situazioni di sovraindebitamento/insolvenza di tutti quei soggetti che sono sempre rimasti esclusi dal campo di applicazione della legge fallimentare, ovvero, a mero titolo esemplificativo: le persone fisiche che non esercitano (o comunque al di fuori dell'esercizio) di un'attività di impresa commerciale (e, dunque, in sostanza, i consumatori e gli altri debitori civili); le persone giuridiche che non svolgono attività di carattere commerciale (quali associazioni, anche professionali, e fondazioni); gli imprenditori commerciali esclusi dal fallimento in ragione dei requisiti dimensionali, ossia non rientranti all'interno delle "soglie di fallibilità" ex art. 1 legge fallimentare; i piccoli imprenditori ai sensi dell'art. 2083 c.c.; gli imprenditori esercenti una attività agricola ai sensi dell'art. 2135 c.c..

Quando uno di tali soggetti si venga a trovare in una situazione di insolvenza/sovraindebitamento, ovvero in una situazione di "perdurante squilibrio tra le obbligazioni assunte ed il patrimonio prontamente liquidabile per farvi fronte" e, quindi, di "definitiva incapacità di adempiere regolarmente le proprie obbligazioni", può presentare alla Autorità Giudiziaria tramite un legale (sulla necessaria assistenza di un avvocato cfr. Trib. di Vicenza sentenza del 29 aprile 2014)un ricorso ex art. 737 e seg. c.p.c. contenente un piano di ristrutturazione dei debiti (con specifica indicazione non solo dei creditori, ma anche delle scadenze previste per il pagamento degli stessi nonché delle relative modalità di pagamento - cfr. Trib. Firenze sentenza del 27 agosto 2012), con allegata una relazione di fattibilità del medesimo piano redatta da appositi organismi pubblici (in attesa dei decreti attuativi di tali organismi il giudice può affidare tale incarico ad un professionista di fiducia del debitore - cfr. Trib. di Vicenza sentenza dell'8 luglio 2013).

Tale piano, ove superi il preliminare sindacato di ammissibilità da parte del Giudice assegnatario e trovi il successivo consenso dei creditori (pari almeno al 70 % dei crediti) è suscettibile di omologazione da parte del medesimo Giudice.

L'accordo omologato presenta per il debitore il vantaggio di porlo al riparo da iniziative dirompenti di singoli creditori che non vogliano sentire ragioni.

L'accordo omologato, infatti, produce i seguenti effetti anche nei confronti dei creditori estranei all'accordo:

- ex art. 8 comma 4, sussistendo determinati presupposti, "può prevedere una moratoria fino ad un anno per il pagamento";

- ex art. 12 comma 3 preclude per un periodo non superiore ad un anno dalla omologazione le azioni esecutive individuali o le iniziative tese al conseguimento di sequestri cautelari promosse verso il debitore civile, con improseguibilità di quelle eventualmente pendenti alla data di omologazione.

Privacy Policy per i visitatori del sito

La presente Privacy Policy ha lo scopo di descrivere le modalità di gestione di questo sito, in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti/visitatori che lo consultano.
Si tratta di un'informativa che è resa anche ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs. 196/03 – Codice in materia di protezione dei dati personali – a coloro che si collegano al sito web aziendale di e usufruiscono dei relativi servizi web a partire dall'indirizzo . L'informativa è resa soltanto per i siti sopra menzionati e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall'utente tramite appositi link.
Il sito è di proprietà e gestione di , , (). garantisce il rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs 196/03).

Gli utenti/visitatori dovranno leggere attentamente la presente Privacy Policy prima di inoltrare qualsiasi tipo di informazione personale e/o compilare qualunque modulo elettronico presente sul sito stesso.

Tipologia di dati trattati e finalità del trattamento
1) Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito acquisiscono, nel normale esercizio, alcuni dati personali che vengono poi trasmessi implicitamente nell'uso dei protocolli di comunicazione Internet. Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.
In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente.
Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l'elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito: salva questa eventualità, i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni.

2) Dati forniti volontariamente dagli utenti/visitatori

Qualora gli utenti/visitatori, collegandosi a questo sito, inviino propri dati personali per accedere a determinati servizi, ovvero per effettuare richieste in posta elettronica, ciò comporta l'acquisizione da parte di dell'indirizzo del mittente e/o di altri eventuali dati personali che verranno trattati esclusivamente per rispondere alla richiesta, ovvero per la fornitura del servizio.
I dati personali forniti dagli utenti/visitatori verranno comunicati a terzi solo nel caso in cui la comunicazione sia necessaria per ottemperare alle richieste degli utenti/visitatori medesimi.

3) Cookies

Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati c.d. cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti.
L'uso di c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito.
I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.

Modalità del trattamento

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.
Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

Facoltatività del conferimento dei dati

A parte quanto specificato per i dati di navigazione, gli utenti/visitatori sono liberi di fornire i propri dati personali. Il loro mancato conferimento può comportare unicamente l'impossibilità di ottenere quanto richiesto.

Luogo di trattamento dei dati

I trattamenti connessi ai servizi web dei siti sopra indicati, hanno luogo presso la sede aziendale in , () del Titolare del trattamento e/o presso la sede della società di hosting e/o gestione del sito web e sono curati solo da personale tecnico dell'Ufficio incaricato del trattamento, oppure da eventuali incaricati di occasionali operazioni di manutenzione.
Nessun dato derivante dal servizio web viene comunicato o diffuso.
I dati personali forniti dagli utenti che inoltrano richieste di invio di materiale informativo sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o la prestazione richiesta e sono comunicati a terzi nel solo caso in cui ciò sia a tal fine necessario.

Titolare del trattamento

Il titolare del trattamento dei dati personali è con sede in , (). È possibile conoscere una versione aggiornata di questo documento e l'elenco aggiornato dei responsabili del trattamento, rivolgendosi direttamente al titolare o al responsabile indicato sopra.

Diritti degli interessati

I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l'origine, verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione o l'aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del D. Lgs. 196/03)
Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.
Le richieste vanno inoltrate al Titolare del trattamento ai recapiti indicati sopra.